Predator Triton 300 SE PT314-51s-70AY Notebook Gaming, Intel Core i7-11370H, Ram 16 GB DDR4, 512 GB PCIe NVMe SSD, Display 14″ FHD IPS 144 Hz,…

(3 recensioni dei clienti)
  • PRESTAZIONI ESTREME: domina il gaming con prestazioni al livello di un pc desktop con il più recente processore Intel Core di 11a generazione i7-11370H, la scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3060 6 GB, memoria SSD da 512 GB e fino a 24 GB di RAM DDR4 3200 MHz
  • IMPATTO VISIVO: annienta la competizione con il tuo gaming laptop Predator grazie al display 14″ FHD IPS e refresh rate di 144 Hz. Goditi un gameplay fluido, vibrante e dinamico su uno schermo dai colori intensi e realistici
  • WINDOWS 11: menu Start ridisegnato, nuove possibilità per rimanere in contatto con le persone a cui tieni e accedere al mondo dell’informazione. Il nuovo sistema operativo è ideale per esprimerti e creare liberamente con il tuo PC portatile
  • A SANGUE FREDDO: le tecnologie di raffreddamento termico AeroBlade 3D Fan di 5a generazione e Vortex Flow aumentano in modo efficiente la circolazione generale dell’aria assicurando al tuo notebook gaming Predator le prestazioni ottimali
  • SEMPRE CON TE: Predator Triton 300 SE è un pc portatile da gaming leggero e sottile pronto per ogni sfida; l’autonomia di 8 ore e il display con cornici sottili ti consentiranno di affrontare i tuoi avversari ovunque

1.399,00 

Pay safely with Visa Pay safely with Master Card Pay safely with PayPal Pay safely with Maestro Tooltip text
Guarantee Safe and Secure Payment Checkout
SKU: C6F8A4FC Estimated delivery:1 day

Promozione

  • PRESTAZIONI ESTREME: domina il gaming con prestazioni al livello di un pc desktop con il più recente processore Intel Core di 11a generazione i7-11370H, la scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3060 6 GB, memoria SSD da 512 GB e fino a 24 GB di RAM DDR4 3200 MHz
  • IMPATTO VISIVO: annienta la competizione con il tuo gaming laptop Predator grazie al display 14″ FHD IPS e refresh rate di 144 Hz. Goditi un gameplay fluido, vibrante e dinamico su uno schermo dai colori intensi e realistici
  • WINDOWS 11: menu Start ridisegnato, nuove possibilità per rimanere in contatto con le persone a cui tieni e accedere al mondo dell’informazione. Il nuovo sistema operativo è ideale per esprimerti e creare liberamente con il tuo PC portatile
  • A SANGUE FREDDO: le tecnologie di raffreddamento termico AeroBlade 3D Fan di 5a generazione e Vortex Flow aumentano in modo efficiente la circolazione generale dell’aria assicurando al tuo notebook gaming Predator le prestazioni ottimali
  • SEMPRE CON TE: Predator Triton 300 SE è un pc portatile da gaming leggero e sottile pronto per ogni sfida; l’autonomia di 8 ore e il display con cornici sottili ti consentiranno di affrontare i tuoi avversari ovunque
Marca

‎Acer

Produttore

‎Acer

Serie

‎PT314-51s-70AY

Colore

‎Argento

Dimensioni prodotto

‎22,8 x 32,3 x 1,79 cm, 1,7 kg

Pile

‎1 Ioni di litio pile necessarie. (incluse)

Numero modello articolo

‎CPU Core i7, H series, i7-11370H

Fattore di forma

‎Computer portatile

Dimensione schermo

‎14 Pollici

Risoluzione schermo

‎1920 x 1080 pixel

Risoluzione

‎1920×1080 Pixel

Marchio processore

‎Intel

Tipo processore

‎Core i7 Family

Velocità processore

‎3,3 GHz

Numero processori

‎1

Dimensioni RAM

‎512 GB

Tecnologia di memoria

‎DDR4

Tipologia di memoria computer

‎SDRAM

Memoria massima supportata

‎24 GB

Dimensioni Hard-Disk

‎512 GB

Descrizione Hard-Disk

‎SSD

Interfaccia Hard-Disk

‎Solid State

Dettagli audio

‎Altoparlanti, Cuffie

Coprocessore grafico

‎NVIDIA GeForce RTX 3060

Grafica Chipset Brand

‎NVIDIA

Descrizione scheda grafica

‎RTX3060

Tipo memoria scheda grafica

‎GDDR6

Dimensioni memoria scheda grafica

‎6 GB

Interfaccia scheda grafica

‎PCI Express

Tipo di connettività

‎Bluetooth, Wi-Fi

Tipo wireless

‎Bluetooth, 802.11ax

Numero di porte HDMI

‎1

Wattaggio

‎180 watt

Tipologia di periferica ottica

‎Nessuna unità ottica

Piattaforma Hardware

‎Windows

Sistema operativo

‎Windows 11 Home

La vita media della batteria in stand-by in ore

‎8 Ore

La vita media della batteria in ore

‎8 Ore

Le batterie sono incluse

‎Sì

Capacità della batteria al litio

‎60 Wattora

Confezione della batteria al litio

‎Batterie contenute nell'apparecchiatura

Numero delle celle agli ioni di litio

‎4

Peso articolo

‎1,7 Kilograms

Aggiornamenti software garantiti fino a

‎31 dicembre 2030

4.67

Based on 3 reviews
2
1
0
0
0

3 reviews for Predator Triton 300 SE PT314-51s-70AY Notebook Gaming, Intel Core i7-11370H, Ram 16 GB DDR4, 512 GB PCIe NVMe SSD, Display 14″ FHD IPS 144 Hz,…

  1. Avatar di Sinopoli Salvatore

    Sinopoli Salvatore

    Premetto che è stato preso per lo studio in università ma non rinuncio a qualche gioco ogni tanto!
    Vi lascio questa recensione dopo un mesetto di utilizzo 🙂

    DESIGN 4.4/5
    il computer si presenta bellissimo, linee molto eleganti e pulite. Comodo il fatto che abbia le frecce direzionali intere, che rispetto ad altri laptop più grandi, vengono tenute piccole e schiacciate.
    Con la dimensione di 14″ e un peso contenuto di 1.7kg lo rende un perfetto computer da portare in giro.
    Perde qualche punto perchè la cornice del monitor dal vivo non è bello come in foto, anzi ricorda molto gli schermi dei laptop del 2000, cosa che non va ad intaccare comunque in nessun modo la qualità dell’ottimo display FHD IPS 144Hz.
    Per qualche motivo hanno deciso di mettere il tasto per alzare il volume sotto a quello per abbassarlo invece del contrario, ci si abitua velocemente, però curiosa questa scelta.

    HARDWARE 3.9/5
    CPU: I7-11370H processore mediocre rispetto al resto dei componenti, nonostante la sua nomenclatura la intel ha fatto un passo indietro con questo modello e invece dei 6/8 core nella linea i7, questo è purtroppo un 4 core 8 Thread, buonissimo per la maggior parte degli utilizzi ma farà da collo di bottiglia alla scheda grafica nei lavori più intensivi.
    Oltre alla nomenclatura fuorviante, per qualche motivo acer ha scelto di mettere sotto alla CPU una ventola di plastica anzichè di metallo come nella GPU
    GPU: RTX 3060 6GB scheda che non ha bisogno di introduzioni, potentissima e capace di far girare a 60+ fps la maggior parte dei giochi in commercio nonostante. Nota che la scheda ha la potenza limitata a 75W contro i 130W trovabile su altri laptop, quindi fate bene le vostre considerazioni prima dell’acquisto.
    RAM: 16GB 3200Mhz il laptop possiede UN solo slot ram, occupato da un banco da 8gb mentre gli altri 8 sono saldati direttamente sulla scheda madre. E’ possibile fare l’upgrade con un banco da 16 o 32GB raggiungendo rispettivamente 24 o 40GB ma non riuscirete a raggiungere tutta la potenzialità delle ram in dual channel, quindi se avete bisogno un portatile con 32 o 64GB vi consiglio di cercarne uno con 2 slot!
    Memoria: 512GB SSD Nvme Samsung con 3500mb/s circa sia in scrittura che lettura. Sono supportate anche Nvme Gen4 che possono raggiungere 6-7000mb/s che nell’utilizzo quotidiano non si sentirà la differenza, però se si decide di espandere la memoria c’è questa opzione aperta! 🙂
    *è presente uno solo slot M.2 e non è possibile montare un HDD

    SOFTWARE 4.7/5
    Il laptop arriva con già tutti i driver installati e l’applicazione Acer che permette, oltre regolare le modalità di prestazione del pc e la velocità delle ventole, permette anche di cambiare il logo di avvio sul monitor con uno personalizzato e anche, molto importante, di limitare la ricarica della batteria all’80% (è attivo anche in ricarica da spento) allungandone notevolmente la vita.
    2 piccole pecche:
    -nel software è possibile personalizzare la velocità delle ventole rispetto alle temperature, ma la modalità automatica non è comunque malvagia.
    -non si può modificare il limite di carica della batteria, che io personalmente lo terrei a 60-70% dal momento che lo uso sempre attaccato alla corrente.
    AUDIO 3/5 niente di eccezzionale, alla pari dei normali portatili.
    MIC 1/5 il microno è decisamente scadente, devi gridare per farti sentire.
    Per questo consiglio l’utilizzo di cuffie con microfono.

    WEBCAM: 2/5 camera 720p molto scadente, ha bisogno di condizioni di luce perfette per avere un’immagine quasi decente

    PRESTAZIONI 5/5
    Per ora provato con pochi giochi come Naraka Bladepoint e alcuni giochi per VR e mai avuto lag, però da notare che la CPU scalda moltissimo, rimane costante su 96° nei giochi più pesanti, 92° su uno stand (di cui ne consiglio vivamente l’acquisto se ci volete giocare, magari con anche le ventole di raffreddamento) senza ventilazione attiva.

    PRO non citati sopra
    -la presenza di una porta ThunderBolt 4 che permette il trasferimento dati fino a 40Gb/s e la possibilità di ricaricare attraverso cavo USB con alimentatori compatibili TB4 e PD 100W

    CONTRO non citati sopra:
    -la presenza di sole 2 porte USB A
    -l’attacco di alimentazione si trova a metà del lato sinistro del laptop vicino all’attacco USB A e USB C, posizione un po’ scomoda e ti impedisce di attaccare chiavette di dimensioni meno contenute
    -il riconoscimento Touch non è molto preciso e spesso non riconosce l’impronta

    Nel complesso mi ritengo molto soddisfatto dell’acquisto, che ricopre bene tutte le caratteristiche per lo studente universitario!

    Spero di esservi stato di aiuto con questa recensione! 🙂

    Is it helpful?
  2. Avatar di Paolo

    Paolo

    Questo portatile si posiziona tra un ultrabook e un notebook da gaming. Difatti ha la portabilità di un ultrabook ma fallisce nella sua autonomia piuttosto scarsa di circa 3 ore. Per quanto riguarda il gaming ci sono alcuni aspetti da prendere in considerazione:

    1. L’esperienza nei giochi è abbastanza soddisfacente considerata la scheda grafica RTX 3060 ma attenzione perché nella maggior parte dei casi il collo di bottiglia sarà la CPU con i suoi 4 core non più sufficienti per i giochi AAA recenti. E questo è solo una parte del problema perché la CPU tende a sfiorare spesso i limiti termici per cui le frequenze operative vanno ad intermittenza e questo si traduce in fps piuttosto ballerini.

    2. Lo schermo da 14 pollici non è molto reattivo nonostante i suoi 144 Hz. Nei giochi movimentati si nota molto l’effetto ghosting per cui sarà sicuramente meglio collegarlo ad uno schermo esterno per giocarci. Lavorarci però è un piacere grazie al panello IPS con colori molto vividi.

    Se viaggiate molto e volete avere una bestiolina capace di fare entrambe le cose direi che possa andar bene. Altrimenti puntate a separare il gaming ed il lavoro sue due dispositivi diversi così da ottenere il miglior risultato.

    Is it helpful?
  3. Avatar di Sinopoli Salvatore

    Sinopoli Salvatore

    ########################## Inizio recensione breve ##########################
    Recensione brevissima con spoiler: Leggero, robusto, a mia sorpresa ha la carica da USB-C, ottima tastiera, bel pad, silenziosissimo, fresco ma con delle casse un po’ scarse e gli manca un lettore sd/mSD. PIù che soddisfacente per fare fare codice (la batteria vi porta a sera) e potente per fare grafica e 3D (PSU e portatile pesano 2,4 kg assieme).

    Io l’ho pagato 617€ con un coupon lampo, quindi per me il giudizio è 200/100.

    Per me vale 95/100 a prezzo pieno. I concorrenti ci sono, ma non sono così agguerriti.
    ########################## Fine recensione breve ##########################

    Non vi lascio recensioni di “performance”, tanto le trovate su tutti i siti del mondo. Vi racconto un po’ quello che è stato averlo per gli ultimi due mesi. C’ho messo molto a sceglierlo, e dopo averlo scelto e usato vi dico che vale, decisamente, ogni €. Lavorando da sempre con PC ho ben chiari i compromessi dimensione/peso/performance/costi ai quali si deve sottostare in questi ambiti. Buona lettura.

    Intro:
    – Premessa 1, ho acquistato questo computer per sostituire un Fujitsu Celsius H780, che è una workstation 17.3 pollici da oltre 4 kg. Quindi la mia impressione di leggerezza e portabilità parte da quel riferimento. Ma anche la mia idea di qualità è in riferimento a quel pc, e quel pc costava oltre 4000€ nuovo.
    – Premessa 2, faccio due tipi di uso sostanzialmente, analisi di dati (R e simili) e GIS, raramente BIM, ma capita, quindi volevo una grafica dedicata “non ciofeca”.
    – Premessa 3, il portatile lo sposto ogni giorno per lavoro, quindi mi serviva che fosse molto ma molto portatile, e questo lo è.
    – Premessa 4, non ci gioco, quindi non posso dare giudizi sotto l’aspetto dei giochi.

    Cercavo quindi qualche cosa che non mi facesse tornare indietro di performance, senza essere esasperato sotto nessun aspetto, ma tuttavia compatto.

    Ho deciso di puntare su un portatile piccolo e leggere a differenza di quello da cui venivo prima.
    In termini non “opinabili” ferma la bilancia a da circa 1,870 Kg, mentre compreso il caricabatteria si tratta di 2,37 Kg come potete vedere da foto.

    Giudizi per categoria

    – Look 10/10: Aspetto molto discreto, elegante anche, secondo me quasi imbattibile. La cosa più tamarra su questo PC sono gli adesivi Intel e Nvidia. I tasti sono RGB ma li potete impostare come volete, io li ho messi bianchi. Potete metterlo su qualunque scrivania senza sembrare fuori luogo. Esiste anche in versione nera/antracite, ma che in Italia e su Amazon stranieri non ho trovato.

    – Performance 9.0/10: i7 11370H, RTX 3060 6GB (non la Max Watt) e 8+8GB di ddr5. La cpu fa esattamente quello che promette, compila e fa girare i codici come il mio vecchio i7 8750H. Le performance di questo 4/8 sono molto molto simili a quelle del 6/12 che avevo prima. Anzi in alcuni contesti (single core) mi pare più svelto. La 3060 mi accompagna tranquillamente in tutti i lavori 3D e di render in generale. Non è l’ultimissima iterazione di RTX nvidia, ma va molto più che bene per il tipo di uso professionale.
    Il neo secondo me è il non aver fatto la configurazione 16 saldati + 16 su modulo a parte. La ram presente è già tanta, ma a chi fa codice ne serve molta.
    Per il lavoro che faccio io però è una macchina molto bene pensata.

    – Portabilità 10/10: Vengo da un colosso di circa 5 kg (compresa la PSU che era da 205 watt … ), questo pesa la metà. I materiali dell’altro erano simili, magnesio ed ABS, qui siamo con Alluminio ed ABS. Ci sono portatili più leggeri, sicuramente. Ma questa è veramente una miniworkstation.

    – Monitor 9/10: FHD 144hz, e vabbè le scritte. In pratica il monitor è molto bello, non estremamente luminoso, ma anche in stanze illuminate si vede molto molto bene. I colori sono molto fedeli. Non ha un bel nero scurissimo, secondo me tende leggermente verso i rossi. Ma rispetto al pannello del Celsius è secondo me comparabile. Altra cosa, la dimensione del monitor è perfetta per fare codice.

    – Tastiera, touch, e webcam 10/10. Riassumo, si scrive benissimo, vi assicuro che il tempo di apprendimento su questa tasteira è basso basso basso. Unico neo, il tasto per lo spegnimento vicino al Canc, ogni tanto potreste sbagliare andando alla cieca. Il touchpad è molto buono, reattivo e della corretta dimensione per non toccarlo continuamente mentre si scrive. Ovviamente, per fare le cose complesse uso un Logitech G402, non ho mai sognato di fare grafica col pad. Nel touch è integrato un lettore di impronte digitali che funziona discretamente. Con la Webcam devo dire che mi sono trovato molto bene, perchè ho spesso delle call, e secondo me è meglio di quella del Celsius.

    – Batteria 9.5/10. Quella del Celsius era indescrivibilmente lunga nella durata. Qui siamo ad ottimi livelli. Mi è capitato diverse volte di fare anche 6/8 ore in ufficio non facendo caso al fatto di non aver collegato il caricabatteria. Vi porta a fine giornata lavorando su word, codice, PPT e con il wifi sempre connesso. Alcune volte lo uso per guardare qualche podcast sul divano, e posso dire che 2/3 ore di video le regge tutte.

    – Wifi & BT 10/10: il mio è dotato di una Killer AX1650i … non so se esistano portatili, anche sotto i 2000€, che hanno schede migliori. Impressionante. Stabile, veloce, potente.

    – Porte 9.5/10: Una USB-A/USB-C/Pin Alimentatore a sinistra, Jack 3,5/USB-A/HDMI a destra. Finito.
    Nella mia abituale configurazione in ufficio ho una dock USB-C con SDD di backup, Ethernet, Monitor e collegamento alle periferiche di input. Non entro nella classica discussione se un portatile debba avere questo o quel collegamento. Nella mia esperienza di workstation, l’unica cosa della quale sento la mancanza è la Ethernet, ma per i rari casi in cui non posso connettermi in Wifi. Per me le Docking station sono la comodità, 10 dispositivi … 1 cavo omnidirezionale, e via.
    Qualcuno dirà “2 cavi, docking e alimentatore” … tah dah, questo portatile si carica anche tramite USB-C ! Unica pecca, in questa modalità non avrete il massimo delle performance che garantisce la PSU in dotazione.
    Do 9,5 perchè secondo me un lettore SD è la vera mancanza per chi svolge certi tipi di lavori. Non mi capita di rado di dover fare il dump di una SD o di dover mettere mano a quelle dei Raspberry.

    – Audio 8/10: Mi aspettavo qualche cosa in più, le casse hanno un volume basso. Ma sinceramente non mi aspettavo di meglio. Do un 8 perchè quelle in alto che sembra una barra per l’audio è in realtà una porta di aspirazione per l’aria sul lato superiore del PC, e avendo vicino il logo DTSX inganna. In realtà essendo le casse sul fondo anteriore del PC devo dire che alla fine la “stanza” la riempiono, ma non darete fastidio ai vicini. Però la qualità è buona, mancano un po’ di bassi, ma le casse sono veramente minime in dimensione, e per come è fatto il pc, inevitabilmente ci starete sopra con gli avambracci, e questo è un posizionamento un po’ sfigato. Ma ribadisco, il suono si sente e bene.

    – Temperature e silenziosità 10/10. Utente:”Come ci arrivi la mattina al lavoro ???” Triton:”Come di arrivo? Fresco come una rosa!!!”. A meno di farci render è un portatile perfettamente in grado di badare alla temperature durante il lavoro. Silenzioso, sbuffa un po’ di aria ogni 3/4 ore perchè secondo me le ventole sono perennemente ferme, e arrivato alle soglie fa qualche secondo di aria forzata. Se le ventole vanno al massimo (6000 rpm) fanno rumore, che non è insopportabile, ma può dare fastidio.

    – Punti Bonus :
    prezzo 5/5: sotto gli 800 è imbattibile. Io l’ho pagato 617€ …
    tuttofare 4/5: leggero, bello, per lavoro e per svago, buona batteria … ma portatevi delle cuffie.
    bundle 0/5: nella scatola ci sta solo lui e l’alimentatore. Vero che costa ormai poco, ma vista la concorrenza …

    In definitiva si becca un 104/110, e se lo dovessi paragonare ai concorrenti papabili … è imbattibile.

    Is it helpful?
Add a review

Your email address will not be published. Required fields are marked

You have to be logged in to be able to add photos to your review.

You may add any content here from XStore Control Panel->Sales booster->Request a quote->Ask a question notification

At sem a enim eu vulputate nullam convallis Iaculis vitae odio faucibus adipiscing urna.

Ask an expert