AMD Ryzen 5 5500 Processor, ‎6 Core/12 Thread, Boost di Frequenza fino a 4.2 GHz, Con Ventola Wraith Stealth

(5 recensioni dei clienti)

Il prezzo originale era: 134,08 €.Il prezzo attuale è: 104,00 €.

Pay safely with Visa Pay safely with Master Card Pay safely with PayPal Pay safely with Maestro Tooltip text
Guarantee Safe and Secure Payment Checkout
SKU: 65B16C19
Category:
Estimated delivery:1 day

Promozione

Marca

‎AMD

Produttore

‎AMD

Serie

‎AMD Ryzen 5 5500

Colore

‎Nero

Dimensioni prodotto

‎4 x 4 x 0,6 cm, 430,91 grammi

Numero modello articolo

‎AMD Ryzen 5 5500

Marchio processore

‎AMD

Tipo processore

‎Ryzen 5

Velocità processore

‎3 GHz

Supporto processore

‎Socket AM4

Numero processori

‎1

Tipologia di memoria computer

‎DIMM

Wattaggio

‎65 watt

Le batterie sono incluse

‎No

Peso articolo

‎430 g

Aggiornamenti software garantiti fino a

‎sconosciuto

5.00

Based on 5 reviews
5
0
0
0
0

5 reviews for AMD Ryzen 5 5500 Processor, ‎6 Core/12 Thread, Boost di Frequenza fino a 4.2 GHz, Con Ventola Wraith Stealth

  1. Avatar di jc

    jc

    Il processore AMD Ryzen 5 5600X è una vera e propria stella del gaming nella fascia di prezzo medio. Con sei core e dodici thread, alimentati dall’architettura Zen 3 prodotta con processo a 7 nm, questo processore offre prestazioni eccezionali.

    Vantaggi:

    Eccellente performance nei giochi: Il Ryzen 5 5600X supera persino l’Intel Core i9-10900K nei giochi a 1080p.
    Efficienza energetica: È il chip per PC desktop più efficiente dal punto di vista energetico che abbiamo mai testato.
    Compatibilità con schede madri serie 400/500: Puoi utilizzarlo con le schede madri esistenti.
    Supporto PCIe Gen4: Offre prestazioni di storage avanzate.
    Svantaggi:

    Aumento di prezzo rispetto alla generazione precedente: AMD ha alzato i prezzi di tutti i suoi nuovi processori Zen 3, incluso il Ryzen 5 5600X.
    Nessuna grafica integrata: È necessario avere una scheda grafica dedicata.
    In sintesi, se stai cercando un processore gaming senza compromessi nella fascia di prezzo medio, l’AMD Ryzen 5 5600X è la scelta ideale. La sua combinazione di prestazioni di gioco, efficienza energetica e compatibilità lo rende un vincitore indiscusso

    Is it helpful?
  2. Avatar di Marco

    Marco

    Processore acquistato per sostituire il mio vecchio r5 1600x ormai datato.

    Questo processore si presenta come un incredibile upgrade per chi possiede i vecchi Ryzen ed è indeciso se effettuare o meno un upgrade.

    Lati positivi:

    Prodotto eccellente, arriva con dissipatore incluso di una qualità costruttiva e di montaggio (a mio parere) superiore a quella della controparte e con anche delle migliori prestazioni

    Questo processore è l’ultimo installabile sui socket AM4, infatti io l’ho installato su una B450 prime plus e devo dire che dopo aver ovviamente aggiornato il bios è stato riconosciuto perfettamente e non mi ha mai dato problemi di compatibilità. L’unica pecca di installarlo sulle b450 può essere sulla frequenza delle ram che nel mio caso è limitata a 3200mhz, quindi bisogna valutare bene anche quale scheda madre acquistare se si dispone di un ridotto budget e siamo indisposti a comprare delle b550 o superiori.

    A livelli di prestazioni i benchmark parlano da soli. Questo processore è perfetto per il gaming e non solo grazie ai suoi 6 core e 12 threads. Garantisce delle prestazioni fino anche al 50% in più rispetto alla prima gen di Ryzen come nel mio caso. La differenza si è pienamente notata anche in un applicativo comune, riesce a gestire molto meglio qualsiasi task gli andiamo a richiedere, per non parlare delle prestazioni in single core che rispetto a Zen o Zen+ sono migliorate incredibilmente. Tutto questo si denota più facilmente nei giochi basati sulla Cpu come League of legends o Minecraft, ma non è da sottovalutare anche nei titoli più gettonati come GTA, Fortnite, Apex ecc

    A livello di temperature, io avevo già a disposizione un dissipatore della Noctua (il modello monoventola semplice), ma anche il dissipatore incluso va più che bene, difatti non scalda davvero nulla. Portandolo a 4.4Ghz mi trovo davanti a un massimo di 55/60° in full load, un numero davvero irrisorio per le prestazioni che offre.

    Il prezzo è seriamente competitivo, specialmente nell’ultimo periodo lo troviamo spesso in sconto e può essere utilizzato anche per le build più economiche.

    Lati negativi:

    In caso dovessimo buildare un pc nuovo, bisogna sempre ricordarsi che si tratta dell’ultima Cpu installabile su socket AM4 quindi è bene valutare anche il socket AM5 per eventuali upgrade futuri (Sempre che AMD mantenga la parola come per gli AM4).

    In caso di rendering pesanti o di un gaming inteso, consiglio sempre di pensare all’acquisto di un processore di fascia superiore. Alla fine ricordiamoci che ci troviamo sempre di fronte alla fascia medio-bassa (ha di certo sempre più senso della fascia bassa).

    In caso non disponessimo di una scheda video e volessimo aspettare per comprarne una è valida anche l’opzione di acquistare un 5600G, con prestazioni molto simili, che ci arriva direttamente con una Vega 7 ormai validissima per il gaming leggero.

    In conclusione:
    Consiglio vivamente l’acquisto per un upgrade, ma non per una postazione nuova. Da considerare un vero bestbuy in questo ambito data la qualità prezzo e la longevità del socket Am4.

    Is it helpful?
  3. Avatar di Marco

    Marco

    Ho recentemente assemblato un gaming PC per mio figlio, ed ho optato per questa AMD Ryzen 5 5500 come CPU. Si tratta del suo primo PC in assoluto, un modo per fare il salto dal cellulare e la Switch ed avvicinarlo ai PC.

    Una build quindi che gli permette, ora, di poter giocare pressoché a tutto, anche se magari non coi massimi dettagli, ma che lascia ampio spazio di upgrade nel futuro. Una build che offre un ottimo compromesso tra prezzo (700 euro circa) e prestazioni.

    Accompagnata da una Gigabyte B550M DS3H AC, una ASUS Dual AMD Radeon RX 6600 8GB e 32GB di RAM, mi ha permesso di ottenere una piattaforma in grado di offrire un’esperienza di gioco fluida e piacevole, ad un prezzo piccolo piccolo.

    La Ryzen è arrivata ben imballata. All’interno della scatola, propriamente sigillata, troviamo la ventola, che ha già uno strato sottile di pasta termica, e la CPU stessa, a sua volta racchiusa in un involucro di plastica dura. Ventola e CPU sono tra loro separate da un sottile materiale in grado di ammortizzare eventuali urti.

    L’installazione sulla motherboard della CPU, che richiede socket AM4, e della ventola è stata particolarmente facile. Mia figlia di 10 anni è stata in grado di farlo da sola, semplicemente guidandola a voce. Queste ovviamente possono leggermente variare a seconda della motherboard.

    Nelle foto è possibile vedere come arriva la Ryzen. È anche possibile vedere la motherboard una volta che la CPU e la sua ventola siano installate e messe nel case.

    Nessun problema di temperature, prestazioni o rumore. Nel complesso una buona scelta quando il budget è limitato.

    Is it helpful?
  4. Avatar di Marco C.

    Marco C.

    I built my daughter a PC that she could play 1080P ultra, 1440P Med/High, and some 4K Low games. She is running this CPU paired with an intel A770 GPU (upgraded from an older RX580). Given the GPUs that were tied to this build so far, the CPU has been handling the gameplay without becoming a bottle neck. It runs with a stock cooler at acceptable temps. All in all, this was a good budget build with good performance with current games (given the display settings we are using).

    Is it helpful?
  5. Avatar di jc

    jc

    I found myself in need of upgrading a Core i5 2500K to allow my daughter to play Fortnite with my son and I. I paired this Ryzen 5 4500 with a Gigabyte B450M DS3H WIFI board and 16GB of TForce DDR4, and completed the build with an Antec 520W power supply, a 500GB SSD, and a Radeon RX 6600 that I had sitting in the parts bin.

    I already had Windows 11 installed on the drive and it booted right up. I installed the appropriate drivers and then used CPU-z to run a stress test. Under 100% load using the included Wraith Stealth cooler, the max temp I saw was 85C. Since I run a Ryzen 9 7900x on my main rig, I am more than comfortable with Ryzen’s ability to handle heat, and 85C is perfectly acceptable in my book. Despite running hot, the fan was nice and quiet the entire time. This was under stock settings – no tuning to the fan curve. During the stress test, the max wattage use by the CPU was right around 58. Right now while idling it is pulling 10 watts and sitting at 40C.

    The only game I have installed right now is Fortnite. On Epic presets, 1080p, using the RX 6600, I was getting 40-55 FPS (which I consider perfectly playable on a budget-level system). On High presets I consistently pulled 60-70 FPS. I would get a little stuttering here and there, which I suspect is memory-bandwidth-related. In all fairness I haven’t even opened the BIOS to tune any settings. GPU usage was at 100% and CPU was at maybe 75%-80%. I consider that a pretty efficient pairing, though you could possibly bump up to something like a 6750 XT to get a little more performance without the CPU becoming a bottleneck. In any case, this is sufficient performance for 1080p gaming on most modern titles running at higher settings (without raytracing of course). I’ll be doing some additional benchmarks as I finish up the 100+GB downloads, and if there are any changes to my opinion I’ll update this review.

    There are definitely faster processors, some of which don’t cost a whole lot more than this. But since my goal was to build a viable system that paired well with my existing hardware, this really hit the sweet spot in terms of price and performance.

    Is it helpful?
Add a review

Your email address will not be published. Required fields are marked

You have to be logged in to be able to add photos to your review.

You may add any content here from XStore Control Panel->Sales booster->Request a quote->Ask a question notification

At sem a enim eu vulputate nullam convallis Iaculis vitae odio faucibus adipiscing urna.

Ask an expert